Saver 19 Open

Saver 19open 10
Saver 19open 01
Saver 19open Map
Saver 19open 16
Saver 19open 15
Saver 19open 14
Saver 19open 13
Saver 19open 12
Saver 19open 11
Saver 19open 10
Saver 19open 09
Saver 19open 08
Saver 19open 07
Saver 19open 06
Saver 19open 05
Saver 19open 04
Saver 19open 03
Saver 19open 02
Saver 19open 10
Saver 19open 01
Saver 19open Map
Saver 19open 16
Saver 19open 15
Saver 19open 14
Saver 19open 13
Saver 19open 12
Saver 19open 11
Saver 19open 10
Saver 19open 09
Saver 19open 08
Saver 19open 07
Saver 19open 06
Saver 19open 05
Saver 19open 04
Saver 19open 03
Saver 19open 02

Saver 19 Open

Caratteristiche tecniche

Lunghezza omologazione: mt 5.55
Lunghezza f.t.: mt 5.75
Larghezza omologazione: mt 2.26
Larghezza f.t.: mt 2.28
Peso senza motore: Kg 650
Motorizz. Massima: Kw 84,6 (hp 115)
Portata persone: n° 7
Certificazione: CE
Categoria di navigazione: C

Dotazioni di serie

Corrimano in acciaio inox – Parabrezza in plexiglass – Volante con timoneria monocavo – Cuscineria completa – Musone di prua – n. 4 bitte – n. 3 anelli di alaggio – n. 2 tasche laterali portaoggetti – Pannello elettrico interruttori con fusibili separati – Scaletta bagno a scomparsa

Dotazioni extra

Bussola – Colore scafo striscia – Colore scafo – Copriconsole e coprisedile guida – Copriscafo – Impianto doccia con serbatoio acqua– Impianto acqua ricircolo vasca vivo – Luci di via – Pompa di sentina – Roll bar inox abbattibile con tenda anteriore e posteriore – Serbatoio carburante in plastica da lt. 120 con livello – Supporto motore ausiliario – Supporto tavolo –Tenda parasole in alluminio – Tenda parasole in acciaio – Tromba

Categoria: .

Il modello si ispira alla 560 Walk Around, dalla quale si differenzia principalmente per l’assenza della cabina e per la configurazione appunto da “Open”. Le sue dimensioni fuoritutto garantiscono ottime prestazioni già con motorizzazioni pari a 40 cavalli, anche se il “natante” è omologato per sopportare una potenza massima applicabile di ben 115 cavalli fuoribordo, e può trasportare sette persone, che trovano sistemazione a bordo in una coperta che offre un divano poppiero sistemato sul lato sinistro proravia, con a destra un passaggio libero per l’imbarco delle persone dopo la risalita dall’acqua attraverso la scaletta bagno, un divano biposto per pilota e copilota con schienale ribaltabile, ed un’area di prua che è impiegabile come punto di seduta per altre persone, contando anche sul divanetto fronte console. La stessa area è impiegabile come prendisole unico, ottenuto aggiungendo dei piani di completamento all’area fissa. Su quest’ultima sono tra l’altro accorpati dei gavoni, dentro i quali sistemare le dotazioni di sicurezza ed eventuali attrezzature. Altri oggetti possono inoltre essere sistemati anche sotto il sedile di guida, in console, nelle tasche presenti sulle murate interne e dentro un piccole gavone/vasca a poppa, a fianco del pozzetto antiriflusso. La console centrale permette rapidi trasferimenti prua/poppa su ambo i lati ed ha piani sui quali possono trovare posto gli strumenti dei motori ed eventuali apparati per la navigazione strumentale. Il verricello elettrico è un optional. Il motore installabile, rigorosamente fuoribordo, deve essere a gambo lungo.

Chat On Line | Assistenza